Domanda di partecipazione agli esami di Stato a.s.2020/2021

COMUNICAZIONE N.89

 Ai docenti

Ai genitori

Agli alunni delle classi QUINTE

Al D.S.G.A.

Al sito Web

SEDE

 

OGGETTO: Domanda di partecipazione agli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado, per l’anno scolastico 2020/2021.

 

È stata resa pubblica, per tramite dell’USR per la Campania, la circolare ministeriale prot. 0020242 del 06-11-2020 riguardante le modalità ed i termini di presentazione delle domande di partecipazione agli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado, per l’anno scolastico 2020/2021, da parte dei candidati interni ed esterni e alla procedura di assegnazione dei candidati esterni alle istituzioni scolastiche.

Il termine di presentazione delle domande è il 30 novembre 2020.

candidati interni dovranno presentare la domanda al Dirigente Scolastico dell’Istituto.

candidati esterni dovranno presentare la domanda al Direttore generale dell’USR Campania.

In allegato è possibile prendere visione dei dettagli della comunicazione dell’USR per la Campania U.0036813 del 10/11/2020, con tutte le indicazioni relative alla presentazione delle domande di partecipazione agli esami di Stato.

Indicazioni operative:

I candidati interni dovranno inviare a domanda di partecipazione, tramite il modulo allegato alla presente, all’indirizzo di posta elettronica: segreteria@itsdallachiesa.edu.it, allegando, oltre alla domanda, anche i seguenti documenti digitalizzati:

  1. Domanda di partecipazione; (scarica Modulo Domanda)
  2. Fotocopia del versamento tramite bollettino postale 1016 di euro 12,09, con la causale: “Domanda di partecipazione agli esami di stato 2° grado a.s. 2020/2021”;
  3. Fotocopia del documento di identità.

 

Si rendono disponibili per i candidati esterni anche:

 

Si chiede ai coordinatori di classe di monitorare l’invio delle domande dei candidati interni.

Afragola, 20/11/2020

Il Dirigente Scolastico
Prof. Vincenzo Montesano
Firma omessa ai sensi dell’art.3 comma 2 D.L. 39/93